Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Macerata, Ue: "Attacco ai nostri valori"

Il presidente del Parlamento europeo Tajani: "Condanna ferma e senza esitazione"

 

"Quello che è accaduto a Macerata è inaccettabile e inammissibile: tutti quanti noi lo condanniamo con fermezza e senza esitazione". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani nel corso della sessione plenaria a Strasburgo, che voluto cosi' esporre la posizione dell'Eurocamera sul raid razzista compiuto dal militante della Lega Nord Luca Traini sabato scorso. Nel raid sono stati feriti 6 migranti.

Sulla vicenda è intervenuto anche il vicepresidente della Commissione, Frans Timmermans, che su Twitter ha scritto: "Sabato in Italia sei persone sono state vittime di una aggressione armata a causa della loro pelle. Vittime innocenti di una violenza odiosa causata da razzismo e xenofobia. Un attacco premeditato ai nostri valori fondamentali, un tentativo di distruggere la vera trama che ci unisce come europei. E' nostro dovere condannare questa violenza e l'ignobile ideologia che ne è alla base".

Potrebbe Interessarti

Torna su
EuropaToday è in caricamento