Facebook-Cambridge Analytica, il Parlamento Ue contro gli Usa: "Non sono sicuri, sospendere l'accordo di scambio dati"

Lo scandalo brucia ancora: la Commissione Libertà pubbliche dell'Eurocamera contro lo scudo di protezione Ue-Usa che assicura a società teoricamente sicure di spostare i dati degli europei negli Usa. "Va bloccato"

Dimostrazione contro Zuckerberg a Bruxelles. EPA/STEPHANIE LECOCQ

Non ci fidiamo degli Usa. E' questa, grosso modo, la ragione per cui la Commissione per le Libertà civili del Parlamento Ue ha chiesto a Bruxelles di sospendere lo scudo di protezione dei dati Ue-Usa. Una richiesta che dimostra come lo scandalo Facebook-Cambridge Analytica bruci ancora, almeno in Europa. Entrambe le società sono certificate nell'ambito dello scudo di protezione dei dati, un elemento che però non ha escluso che potessero annusare nei dati di centinaia di migliaia di cittadini europei, evidentemente, traggono le conclusioni gli eurodeputati, qualcosa non funziona nel sistema di supervisione a stelle e strisce.

Bloccare il trasferimento dei dati verso gli Usa

Gli eurodeputati chiedono, inoltre, alle autorità statunitensi di agire senza indugio rimuovendo, se necessario, dall'elenco quelle società macchiatisi di abusi. Nel frattempo le autorità Ue dovrebbero indagare su questi casi e, se necessario, sospendere o vietare i trasferimenti di dati verso gli Usa.

Inoltre, i parlamentari sono preoccupati per la recente approvazione della Cloud Act, la legge che permette alla polizia statunitense l'accesso ai dati personali anche al di là dei propri confini. Una norma, sottolineano, che potrebbe creare gravi problemi per l'Ue e conflitti con le leggi europee sulla protezione dei dati.

Cos'è lo scudo?

Lo scudo di protezione dei dati è un accordo tra gli Stati Uniti e l'Unione europea che consente alle società statunitensi, che si suppone abbiano un livello adeguato di protezione dei dati, a trasferire i dati personali dall'Ue agli Usa. Lo scudo è il successore del quadro Safe Harbor del 2000, considerato non conforme al diritto comunitario, ed è stato adottato nel luglio 2016. A inizio luglio il Parlamento Ue voterà nella plenaria la richiesta di sospendere anche questa nuova intesa, teoricamente, più sicura. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Regole Ue anti fake news una totale stronzata, minacciati da Google e Facebook"

  • Attualità

    Candidata denuncia molestie, il partito la mette fuori lista: il caso che scuote la Svezia

  • Attualità

    Accusati truccare i test d'inglese, Londra espelle centinaia di studenti stranieri

  • Attualità

    Elezioni europee, arriva il test per aiutare gli indecisi 

I più letti della settimana

  • Tensione tra Italia e Austria: "Siete come la Grecia", "Pensi prima di parlare"

  • "Il vero volto dei sovranisti Ue: al fianco delle lobby e contro famiglie e lavoratori"

  • Anche la Germania apre ai monopattini elettrici

  • Meloni: "Far votare i militari all'estero". Ma dimentica 3 milioni di italiani

  • "L'Ue impone all'Italia di dare le case popolari ai rom". Ma è una bufala

  • Migranti, cosa dice la lettera dell'Onu che accusa l'Italia di violazione dei diritti umani

Torna su
EuropaToday è in caricamento