Le Pen abbraccia Salvini: “Sua vittoria una nuova tappa del risveglio dei popoli”

Esultano il Front national francese e gli altri alleati a Bruxelles, come l'olandese Geert Wilders, per l'affermazione elettora del leader della Lega. Al Movimento 5 Stelle, invece, le congratulazioni del leader dell'Ukip (e della Brexit), Nigel Farage

A leggere i giornali in giro per l'Europa, sembra che il voto di ieri abbia consegnato l'Italia all'instabilità e alla deriva anti-Ue. Un giudizio forse affrettato, viste anche le recenti posizioni (decisamente più moderateà su Euro e Unione europea dei due leader usciti vincitori dalle urne, Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Di sicuro, la tornata elettorale italiana potrebbe ridisegnare la mappa degli equilibri politici a Bruxelles e Strasburgo. 

Ne è convinta Marine Le Pen, la leader del Front national francese, che su Twitter festeggia l'affermazione di Salvini: “La crescita spettacolare e l'aver conquistato il primo posto nella coalizione della Lega guidata dal nostro alleato e amico Matteo Salvini è una nuova tappa del risveglio dei popoli. Calorose felicitazioni”, ha scritto dopo aver preannunciato “una brutta serata” per l'Ue. Anche l'olandese Geert Wilders, leader del Party for freedom, esprime soddisfazione per l'alleato europeo Salvini.

Sul fronte del Movimento 5 Stelle, le congratulazioni arrivano dal leader dell'Ukip Nigel Farage, che già ai primi exit poll si complimenta con quelli che definisce “i miei colleghi al Parlamento europeo”. E ritweetta anche il video in cui Di Maio e Di Battista si abbracciano dopo le prime proiezioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Varoufakis diffonde gli audio segreti delle riunioni dell’Eurogruppo. Ue: “Siamo rammaricati”

  • Macron apre ad Albania e Macedonia nell'Ue: "Se rapporto Commissione è positivo..."

  • La Nato ‘ordina’ a Bruxelles di comprare più F35

  • Brexit, 95enne italiano vive a Londra da 68 anni, ma deve provare la residenza per restare

  • “La fabbrica di auto elettriche fa male all'ambiente”, giudice blocca Tesla in Germania

  • Ok alla fabbrica di auto ecologiche Tesla, ma si disboscheranno 92 ettari di boschi

Torna su
EuropaToday è in caricamento