Le Pen abbraccia Salvini: “Sua vittoria una nuova tappa del risveglio dei popoli”

Esultano il Front national francese e gli altri alleati a Bruxelles, come l'olandese Geert Wilders, per l'affermazione elettora del leader della Lega. Al Movimento 5 Stelle, invece, le congratulazioni del leader dell'Ukip (e della Brexit), Nigel Farage

A leggere i giornali in giro per l'Europa, sembra che il voto di ieri abbia consegnato l'Italia all'instabilità e alla deriva anti-Ue. Un giudizio forse affrettato, viste anche le recenti posizioni (decisamente più moderateà su Euro e Unione europea dei due leader usciti vincitori dalle urne, Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Di sicuro, la tornata elettorale italiana potrebbe ridisegnare la mappa degli equilibri politici a Bruxelles e Strasburgo. 

Ne è convinta Marine Le Pen, la leader del Front national francese, che su Twitter festeggia l'affermazione di Salvini: “La crescita spettacolare e l'aver conquistato il primo posto nella coalizione della Lega guidata dal nostro alleato e amico Matteo Salvini è una nuova tappa del risveglio dei popoli. Calorose felicitazioni”, ha scritto dopo aver preannunciato “una brutta serata” per l'Ue. Anche l'olandese Geert Wilders, leader del Party for freedom, esprime soddisfazione per l'alleato europeo Salvini.

Sul fronte del Movimento 5 Stelle, le congratulazioni arrivano dal leader dell'Ukip Nigel Farage, che già ai primi exit poll si complimenta con quelli che definisce “i miei colleghi al Parlamento europeo”. E ritweetta anche il video in cui Di Maio e Di Battista si abbracciano dopo le prime proiezioni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I lavoratori stranieri bocciano l'Italia: “Economia senza prospettive”. Meglio il Vietnam

  • Meloni contro l'Ue: “Blocca seggiolini auto anti-abbandono”. Ma è davvero così?

  • Cinque posti dove sei pagato solo per viverci. E c'è anche l'Italia

  • Migranti, M5s: "Porti chiusi senza intesa Ue". Ma la Francia: "Prima sbarchi, poi solidarietà"

  • Migranti, il governo tedesco si spacca sulla 'solidarietà' all'Italia

  • Regno Unito nuova Singapore, paura Ue: con la Brexit Londra mega paradiso fiscale

Torna su
EuropaToday è in caricamento