Coronavirus: il Parlamento Ue ricorda Giancarlo, l'italiano morto a Bruxelles

Il discorso del presidente dell’Eurocamera Sassoli: “Questo orribile virus ci ha colpito molto da vicino, ha portato via una giovane vita, un ragazzo che lavorava proprio qui con noi”

Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, esce dall’autoisolamento al quale si era sottoposto nelle scorse settimane per prevenire il contagio da coronavirus. Lo fa per presiedere la plenaria dell’Aula, che si tiene ancora una volta - per evitare lo spostamento di migliaia di persone - nella sede di Bruxelles del Parlamento europeo. “Mi auguro che voi, le vostre famiglie ed i vostri cari tutti siate in buona salute”, ha detto Sassoli questa mattina all'apertura dei lavori. 

"La democrazia non può essere sospesa"

“Stiamo vivendo una situazione straordinaria ed inaspettata che ci ha condotto in queste settimane a prendere delle decisioni senza precedenti, anticipando spesso la rapida evoluzione delle circostanze con l’obiettivo di proteggere la salute dello staff e dei deputati ed allo stesso tempo garantire la vita democratica della nostra istituzione”, sottolinea il presidente, che si è speso per riaprire l’Eurocamera dopo la paralisi istituzionale dovuta al Covid-19. “Abbiamo dovuto rallentare, certo - ammette - ma non ci siamo fermati, perché la democrazia non può essere sospesa soprattutto nel mezzo di una crisi tanto drammatica”. È dovere della politica, spiega il presidente, “essere al servizio dei nostri cittadini che tanto stanno soffrendo”. “Come legislatori noi abbiamo i mezzi, la possibilità e il dovere di essere utili”, sostiene di fronte ai pochi parlamentari presenti in Aula.

Il ricordo di Giancarlo

“Qualche giorno fa - ricorda Sassoli - questo orribile virus ci ha colpito molto da vicino, ha portato via una giovane vita, un ragazzo che lavorava proprio qui con noi al Parlamento europeo”. “Alla famiglia del caro Giancarlo vanno le nostre più sentite condoglianze - dice con rammarico - cosi come vanno alle famiglie di tutte le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le decisioni dell'Europarlamento

“Voglio rivolgere infine un pensiero a tutte quelle persone che questo virus lo combattono quotidianamente”, dice il politico italiano. “C’è bisogno di tutta la vostra collaborazione e anche un po’ di pazienza per far sì che questa giornata di plenaria cosi particolare ed atipica si possa svolgere serenamente, perché le decisioni che prenderemo oggi saranno di sostegno per loro”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, niente aiuti Ue senza sacrifici: Germania e Olanda dicono no a Italia e Spagna

  • "Ue indaghi sui Paesi che chiedono i coronabond", bufera sul ministro olandese

  • Tanti contagi, pochi morti: il coronavirus in Germania è un mistero

  • Migranti, Di Maio chiude i porti: "No a sbarchi dalla Libia, c'è il coronavirus"

  • "Il Mes ve lo potete tenere", "No ai coronabond": nell'Ue niente intesa sulle misure anti-Covid

  • "Lega blocca gli aiuti Ue all'Italia per farsi pubblicità", l'accusa di Pd e M5s

Torna su
EuropaToday è in caricamento