"Il Belgio ha finanziato gli scafisti libici". Inchiesta scuote il Paese

Gli interessi delle obbligazioni della Libia, congelate dopo la morte di Gheddafi e presenti anche nelle banche di Bruxelles, sarebbero stati elargiti e forse usati per comprare armi

Gli scafisti trafficanti di esseri umani sarebbero stati finanziati dal governo federale belga. Lo afferma un'inchiesta della Rtbf, la radio-televisione belga di lingua francese, che ha indagato sul caso dei fondi congelati all'ex leader Muhammar Gheddafi, citando anche fonti "vicine agli agenti segreti" che hanno chiesto l'anonimato. L'indagine ha riguardati le fonti di finanziamento delle milizie libiche, che dallo scoppio della guerra civile non hanno mai avuto difficoltà ad acquistare armi.

Dopo la morte di Gheddafi nel 2011, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha imposto il blocco delle azioni e delle obbligazioni libiche. In Belgio questi asset sono stati congelati in quattro banche: BNP Paribas Fortis (43 milioni), ING (376 milioni), KBC (869 milioni) e soprattutto Euroclear Bank (12,8 miliardi). Tuttavia, alcuni anni dopo, secondo Rtbf, gli interessi e i dividendi di questi beni sono stati distribuiti normalmente e già nel 2012 tra i tre e i cinque miliardi di euro di interessi e dividendi avevano lasciato conti belgi, senza che si sappia esattamente cosa sia successo a questi soldi.

La fonte vicina ai servizi segreti ha detto che alcuni aerei diretti in Libia sarebbero stati fermati all'aeroporto di Ostenda carichi di armi, lanciando il sospetto che i soldi siano stati usati per acquistare quegli armamenti. "Questo è un potenziale finanziamento ad una guerra civile per sette anni. La guerra civile ha causato una grave crisi migratoria ", ha affermato la fonte. In Parlamento le domande dei deputati non hanno avuto risposta soddisfacente e si è puntato il dito contro il ministro Didier Reynders, perché secondo il parlamentare Georges Gilkinet era lui che aveva il potere di decidere sul destino di quei fondi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ma che cavolo centra? Solito sinistroidi. Pensa a come ci attaccava il Belgio al parlamento europeo. Ecco la spiegazione.

  • anche l'Italia ha comperato per i libici le motovedette per contrastare l'immigrazione clandestina , per poi sparare contro i pescherecci italiani in acque non sue …...più sentito niente di questa storia . ciao a tutti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Combattiamo l'odio sui social colpo su colpo: messaggi positivi contro insulti e bufale"

  • Attualità

    Politico anti-migranti spacciava visti umanitari: bufera sulla "Lega belga"

  • Attualità

    “Basta incolpare l'Ue per provvedimenti che i governi hanno voluto e approvato”

  • Attualità

    La Germania pronta a pagare i danni alla Grecia per i crimini del nazismo

I più letti della settimana

  • La guerra del Big Mac: il “Davide” irlandese sconfigge McDonald's. "Grazie all'Ue"

  • "Per la Germania sono finiti i tempi migliori", l'allarme degli industriali tedeschi

  • Strasburgo apre al reddito di cittadinanza: "Possibile co-finanziamento Ue"

  • Colpo a Orban e Kaczynski, Strasburgo taglia i fondi Ue a chi non rispetta lo stato di diritto

  • “Ue vuole auto più ecologiche? I prezzi saliranno”, l'avvertimento di Volkswagen 

  • Caos Brexit, l'allarme dell'industria farmaceutica: "Rischi per pazienti in Ue e nel Regno Unito"

Torna su
EuropaToday è in caricamento