"L'aborto non è un omicidio, corretto censurare chi lo dice"

Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani che si è pronunciata su un caso avvenuto in Germania

L'aborto non è un omicidio aggravato. E censurare chi lo dice non viola la libertà di espressione. Lo ha stabilito la Corte europea dei diritti umani in una sentenza riguardante il caso di un anti-abortista cui i tribunali tedeschi avevano vietato di pubblicare su internet e sui volantini affermazioni in cui si equiparava l'intervento dei medici a un "omicidio aggravato" o alle atrocità sofferte dagli ebrei nei campi nazisti.

Secondo la Corte di Strasburgo, dunque, c'è un limite agli argomenti che gli anti abortisti possono usare per difendere la propria causa. I giudici evidenziano che i tribunali tedeschi hanno valutato minuziosamente le accuse rivolte all'attivista da 4 medici, il materiale pubblicato da quest'ultimo e infine hanno ben bilanciato gli interessi divergenti dei dottori e quello dell'anti abortista. 

La Corte di Strasburgo rileva che la decisione dei tribunali nazionali è stata fondata in particolare sul fatto che le accuse fatte dall'attivista nei confronti dei medici non solo erano molto serie ma avrebbero potuto incitare all'odio e alla violenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • L'aborto è un omicidio. Abtreibung ist ein Mord

  • La coerenza degli ultrà cattolici: sfegatati per i "bambini mai nati" ma poi suj quelli NATI di cui ne muore UNO OGNI 5 MINUTI nulla da dire.

  • Corte di Strasburgo= Corte nazista con giudici imitatori ed emuli di Mengele che, a loro confronto, era un bravo ed umanitario medico.

  • Mi piacerebbe sapere quali di quali dat OGGETTIVI sia in possesso la Corte di Strasburgo per fare simili affermazioni. Un neonato è tale dopo il parto, per cui nel caso di un parto a termine un neonato è tale dopo nove mesi di getazione, mentre, dopo sette mesi di gestazione è un feto.Ma se nasce prematuro, a sette mesi, dopo sette mesi di gestazione non è un feto ma un neonato. E quale sarebbe il momento ESATTO in cui un feto/neonato diviene un essere umano? Come fa a saperlo la "Corte di Strasburgo"? Non credo che lo sappia. L'unico dato obiettivo è che un ovulo ed uno spermatozoo, separati, non possono svilupparsi fino a divenire un essre umano completo. Un ovulo ed uno spermatozoo uniti possono. Hanno tutte le potenzialità per continuare a crescere fino a divenire un vecchio di novant'anni. E così come uccidendo un ragazzo di diciotto anni gli si impedisce di divenire un vecchio di novant'anni, uccidendo un ovulo fecondato gli si impedisce di divenire un vecchio di novant'anni. Con buona pace della "Corte di Strasburgo", che crede di aver penetrato il mistero della vita solo per aver sputato una sentenza. Semprechè le cose siano andate come prospettato nell'articolo, beninteso.

    • Non facciamo confusione, per piacere... è vita umana fin dal concepimento (questo è innegabile) ma è una persona solo dalla nascita, non prima, e l'omicidio riguarda le persone, penso si sia basata su questo la decisione della Corte.

    • Giusto. Gli imbecilli non potranno mai capirlo...Specie i rossi...

  • Cosa c'è di difficile nel dire una scelta? Lo fanno anche in italia, non riescono a dire scelta personale, quando hanno casi di omicidio o tentato omicidio dicono suicidio o tentato suicidio, non c'è niente di normale neanche qui e non c'è niente di normale neanche nelrifiuto della contraccezione. È sottosviluppo sociale e la verità non la dicono perché non la sopportano.

  • Solite balle tedesche questo popolo da sempre è abituato ad ammazzare persone ed oggi si indigna se uno difende i feti meglio chiamarli bambini mai nati Anni fa ho visto il CD dell'ecografia della mia futura nipote a 40 giorni era una vita (bambina )lunga 4 cm ma muoveva un braccio

Notizie di oggi

  • Attualità

    Brexit, May: “No a nuovo referendum, tradiremmo cittadini”

  • Attualità

    Hotel cancella la prenotazione ai senzatetto a natale, parte la gara di solidarietà

  • Lavoro

    Prezzi più alti grazie al geoblocking, multa Ue da 40 milioni a Guess

  • Multimedia

    Tg Europa Today: il Parlamento Ue chiede lo stop a relazioni con Egitto senza risposte su Regeni

I più letti della settimana

  • “La Francia può superare il tetto del 3%": Moscovici apre a Macron. E Salvini si infuria

  • La prima autostrada "ecologica" in Europa? Potrebbe essere italiana

  • Il commercio di cocaina in Europa si 'uberizza'

  • Conti pubblici, Russia e migranti: vertice amaro per Conte, sconfitto su tutta la linea

  • Auto, tre sindaci "sconfiggono" la Commissione Ue: "Limiti emissione Euro 6 troppo alti"

  • "Hai detto che sono nebulosa", Juncker e May litigano al summit Ue

Torna su
EuropaToday è in caricamento