"Stop a vendita auto benzina e diesel dal 2040", l'idea di Bruxelles contro lo smog

Secondo un quotidiano spagnolo, l'obiettivo della Commissione europea è di fare in modo che entro la metà del secolo i veicoli alimentati con combustibili fossili siano sotto il 4% di quelli in circolazione

Stop alla vendita di auto alimentate con super e diesel entro il 2040. E' l'idea che, secondo il quotidiano spagnolo "Expansion", circola ai piani alti della Commissione europea. Nell'ambito della lotta intrapresa contro le emissioni di gas serra, l'Ue punta a tagliare drasticamente la sua quota di mercato di veicoli alimentati con combustibili fossili a meno del 4 per cento del totale entro la metà del secolo.

Il piano di Bruxelles (che non convince gli ambientalisti)

Per raggiungere l'ambizioso obiettivo, segnala il giornale economico, Bruxelles potrebbe imporre lo stop alla vendita di auto a benzina e diesel a partire dal 2040. La Commissione europea ha messo mercoledi' la prima pietra della sua politica ambientale a medio e lungo termine confermando la sua visione strategica per un futuro a zero emissioni nel 2050. Anche se non si tratta di una proposta legislativa in quanto tale, l'iniziativa lascia intravedere quali potrebbero essere i prossimi passi di Bruxelles e le prospettive per le case automobilistica non sembrano positive. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ora è la Grecia a presentare il conto alla Germania: "Paghi i debiti di guerra"

  • Attualità

    Elezioni, il Regno Unito non cambia gli equilibri: nel prossimo Parlamento necessarie larghe intese

  • Attualità

    Basta annunci ingannevoli, Strasburgo vota le nuove norme sugli acquisti online

  • Attualità

    Un 'sovranista' Juncker dà l'addio a Strasburgo: l'Europa non si realizza senza nazioni

I più letti della settimana

  • Produzione industriale, l'Italia traina la crescita dell'Eurozona. Bloomberg: “Effetto tiramisù”

  • “I dipendenti di Amazon costretti a lavorare nonostante infortuni”

  • Ora è la Grecia a presentare il conto alla Germania: "Paghi i debiti di guerra"

  • Velocità assistita e “scatola nera”, ecco i 30 nuovi salvavita obbligatori per i veicoli

  • "Salvini è stato il deputato Ue più influente degli ultimi anni"

  • Greta: Mondo in fiamme come Notre-Dame, ma non ha fondamenta così solide

Torna su
EuropaToday è in caricamento