Raccolgono i rifiuti mentre fanno jogging: dalla Svezia agli Usa arriva il plogging

La nuova disciplina si sta diffondendo in tutto il mondo: consiste nell'unire alla corsa la pulizia delle strade che si percorrono. Una pratica che fa bene al corpo e anche all'ambiente

@Facebook/plogga

Correre fa bene alla salute e al fisico, ma ora fa bene anche all'ambiente. Sì perché dalla Svezia si sta diffondendo una nuova pratica, il plogging, che unisce lo sport alla pulizia delle proprie città. Si tratta appunto di combinare la classica corsa sportiva con la raccolta dei rifiuti che si trovano lungo i sentieri che si percorrono durante l'allenamento. Il nome deriva proprio dall'unione del verbo svedese “plocka upp”, che significa “raccogliere”, alla parola inglese jogging.

Alla conquista del mondo

Chi lo pratica garantisce che non solo è utile per l'ambiente ma è un allenamento molto migliore anche per il corpo in quanto oltre alla corse costringe a fare flessioni e piegamenti, insomma un training molto più completo. E così la pratica sta lentamente prendendo piede in altre nazioni come la Germania, la Fancia e addirittura negli Stati Uniti dove in qualche modo l'idea era nata. Già nel 2014 a Louisville nel Kentucky erano state organizzate le “trash run” in cui ai corridori era richiesto ad un certo punto di fermarsi a raccogliere lattine o cartacce abbandonate a terra ai margini del proprio percorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Francia arriva l'app per gli eco-sportivi

Per praticare il plogging non servono particolari attrezzature ma è sufficiente munirsi di un paio di scarpe adatte, un sacchetto, una paletta e un paio di guanti monouso, lo possono fare tutti. Ad aiutare la diffusione di questa pratica, che è diventata una disciplina strutturata in Svezia nel 2016, ci stanno pensando anche i social network. La pagina di riferimento su Facebook è www.facebook.com/plogga/. Ma non solo. Stanno nascendo anche delle applicazioni per i telefonini apposite come ad esempio quella sviluppata dalla francese Run Eco Team ( http://www.runecoteam.fr/home/ ) il cui motto è “Corri per un mondo più pulito” e che segnala agli utenti i percorsi più adatti per correre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Senza Italia e Spagna non possiamo fare auto", l'allarme di Bmw e Volkswagen in Germania

  • Picchiata dal marito durante lezione online. E gli studenti postano le immagini su Whatsapp

  • Merkel: sì a Mes 'light'. E apre ai coronabond. Lega: "Tradimento nei confronti degli italiani"

  • "Senza Mes, disordini sociali in Italia": l'analisi impietosa della banca tedesca

  • "L'Italia ha paura del Mes e blocca il piano di aiuti dell'Eurogruppo"

  • Africani “cavie” del vaccino, bufera sul direttore del Cnr francese

Torna su
EuropaToday è in caricamento