Auto, Italia e Polonia regine Ue dei carburanti alternativi

Secondo i dati di Eurostat, in questi due Paesi oltre la metà del consumo europeo. Francia leader del diesel

In Europa, oltre la metà del consumo di carburanti alternativi alla benzina e al diesel avviene in due soli Paese: Italia e Polonia. E' quanto emerge dai dati di Eurostat. 

In termini percentuali, la Polonia è stato il Paese dell'Unione europea dove si è registrato l'uso più alto di combustibili alternativi, diversi da benzina e diesel, per le auto private nel 2016. Secondo l'ufficio statistico dell'Ue, l'uso di combustibili alternativi ha toccato il 16% in Polonia, il 10% in Lituania e l'8% sia in Italia sia in Lettonia. Ma se si guarda al consumo complessivo di questi propulsori, il nostro Paese si piazza subito dietro i polacchi. 

I carburanti alternativi includono, tra gli altri, elettricità, Lpg, gas naturale, alcol, mix di alcol con altri carburanti, idrogeno, biofuel (biodiesel). Eurostat ha informato che, nel 2016, più della metà della auto in 15 dei 24 Paesi Ue erano alimentate a benzina, con le percentuali più alte registrate a Cipro (86%), in Finlandia (75%) e Ungheria (70%). Le auto diesel erano più popolari in Francia (69%), Lituania (65%), Lussemburgo (64%), Austria e Spagna (entrambe 57%), Portogallo (54%) e Lettonia (53%).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    In Europa i popolari primo partito, exploit di liberali e verdi. La destra non sfonda

  • Attualità

    Europee, c'è già un primo vincitore (parziale): l'affluenza. Mai così alta negli ultimi vent'anni

  • Attualità

    Europee nel caos per gli italiani all’estero: “Oltre due ore in fila per votare” 

  • Europa Anno Zero - Il podcast

    Al voto ridendo (anche della stessa Ue)

I più letti della settimana

  • Europee, un pezzo d'Italia al voto per la Romania. E Salvini corteggia i socialisti di Bucarest

  • Elezioni europee, arriva il test per aiutare gli indecisi 

  • Nuove regole europee sui droni: non servirà l'autorizzazione per i più leggeri

  • Migranti, cosa dice la lettera dell'Onu che accusa l'Italia di violazione dei diritti umani

  • Affare saltato sul debito della Grecia, investitori tedeschi perdono causa con la Bce

  • Europee, c'è già un primo vincitore (parziale): l'affluenza. Mai così alta negli ultimi vent'anni

Torna su
EuropaToday è in caricamento