Camion puliti: Strasburgo approva il nuovo regolamento Ue sulle emissioni dei mezzi pesanti

Obiettivo tagliare quel 40% di emissioni stradali che provengono dai tir. Evi, M5s, "Regole nuove che abbasseranno i consumi"

ANSA/ TONINO DI MARCO

Camion puliti con il taglio delle loro emissioni inquinanti. Il Parlamento Ue ha approvato oggi in via definitiva il regolamento Ue sul monitoraggio e sulla comunicazione dei dati relativi alle emissioni di CO2 e al consumo di carburante dei veicoli pesanti nuovi, un testo che punta a ridurre un dato allarmante: il 40% delle emissioni stradali vengono da camion e tir. 

Evi, M5s: "Regole nuove che porteranno a sensibili riduzioni dei consumi"

"Siamo soddisfatti del voto di oggi", il commento di Eleonora Evi, eurodeputata del M5s. Il testo approvato impone "regole del tutto nuove, che - insiste l'eurodeputata grillina - mi auguro possano portare a una sensibile riduzione del consumo di carburante e, di conseguenza, delle emissioni di gas a effetto serra". "Da subito - continua Evi - avevamo chiesto che i dati sulle prestazioni dei motori fossero totalmente pubblici e siamo contenti che così sarà. Siamo anche soddisfatti che si sia trovato un bilanciamento sull'aerodinamicità, un parametro sensibile sul piano della concorrenza, che però incide moltissimo sul consumo di carburante". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Basta spagnolo, parlo italiano”: la protesta del deputato catalano a Strasburgo

  • Edilizia, ultimatum Ue all’Italia: “Due mesi per cambiare valutazioni d’impatto ambientale”

  • Macron apre ad Albania e Macedonia nell'Ue: "Se rapporto Commissione è positivo..."

  • Brexit, 95enne italiano vive a Londra da 68 anni, ma deve provare la residenza per restare

  • “La fabbrica di auto elettriche fa male all'ambiente”, giudice blocca Tesla in Germania

  • Video hot in rete, candidato di Macron a sindaco di Parigi si ritira dalla corsa

Torna su
EuropaToday è in caricamento