Brescia, dalla Bei 100 milioni per il termovalorizzatore

Il finanziamento servirà a migliorare “il recupero di energia e l'efficienza dell'inceneritore”, sottolinea la Banca europea per gli investimenti

La Banca europea per gli investimenti ha dato l'ok a 9,2 miliardi di finanziamenti per progetti in tutta Europa volti a rafforzare lo sviluppo sostenibile. Tra questi, anche 100 milioni per potenziare il termovalorizzatore di Brescia della società A2A.

Il finanziamento, si legge sul sito della Bei, servirà al “trattamento e al riciclaggio di rifiuti organici urbani e materie plastiche e per il miglioramento del trattamento dei gas di scarico e il recupero di energia” presso l'inceneritore di Brescia. L'investimento servirà a migliorare “il recupero di energia e l'efficienza dell'inceneritore”.

Il termovalorizzatore di Brescia è stato oggetto di accuse da parte del Movimento 5 Stelle, che ne contesta il potenziamento. Polemiche che l'Unione europea, evidentemente, non condivide. 

Gli altri progetti

Tra gli altri progetti approvati dalla Bei in Italia ci sono 50 milioni a banca Ubi, che a sua volta li dovrà utilizzare per finanziare progetti di piccole e medie imprese in salute, istruzione e riqualificazione urbana. Altri 103 milioni andranno a SCM Group S.p.A., intermediario finanziaro, che li utilizzerà per finanziare progetti di ricerca e sviluppo in tecnologie legate ai rifiuti e al settore manifatturiero. Ci sono poi 500 milioni per lo sviluppo delle energie rinnovabili e 250 milioni per aiutare le piccole e medie imprese a migliorare gli standard ambientali dei loro impianti. Infine, 165 milioni andranno all'Ateneo di Bologna per opere di ritrutturazione delle proprie sedi, compreso il campus universitario.

Potrebbe interessarti

  • La futura leader Ue avverte Salvini: “No al muro anti-migranti con la Slovenia”

  • Bruxelles boccia 'quota 100' e promuove la Fornero: "Attuare le riforme precedenti"

  • Negata casa a Bruxelles ad assistente della Lega in quanto italiano. Lui: “Razzisti”

  • "Non solo ong, anche navi Ue nel Mediterraneo per soccorrere i migranti", la proposta del governo tedesco

I più letti della settimana

  • La futura leader Ue avverte Salvini: “No al muro anti-migranti con la Slovenia”

  • Bruxelles boccia 'quota 100' e promuove la Fornero: "Attuare le riforme precedenti"

  • L’Ue promuove il reddito di cittadinanza: “Contribuisce alla crescita del Pil”

  • Negata casa a Bruxelles ad assistente della Lega in quanto italiano. Lui: “Razzisti”

  • Conti, tra Ue e Italia tregua finita: "Inaccettabile deficit 2020 al 3,5%"

  • Carola Rackete al Parlamento Ue? Lega e Forza Italia attaccano: "Una vergogna"

Torna su
EuropaToday è in caricamento