Basta calpestare gomme da masticare, ad Amsterdam le trasformano in scarpe

Ogni anno nelle strade del Paese finiscono un milione e mezzo di chili di chewing gum. La capitale olandese ha lanciato un progetto che consente di ripulire le vie della città creando allo stesso tempo qualcosa di utile

Quante volte ci è capitato di mettere il piede su una gomma da masticare gettata a terra da qualcuno. Le strade delle nostre città purtroppo ne sono piene, per colpa della maleducazione di troppi, e quando accade non è certo piacevole. Anche l'Olanda ha questo problema, nelle sue strade ogni anno vengono gettati, secondo i calcoli, un milione e mezzo di chili di gomme da masticare e il costo per la pulizia è di milioni di euro.

Ad Amsterdam hanno così provato a trovare soluzioni alternative per trasformare questa fastidiosa abitudine in una risorsa. L'associazione che si occupa di curare l'immagine della citta, “I amsterdam”, insieme all'azienda Gum-tec e ai designer della Explicit ha lanciato il progetto GumShoe che ha permesso di ripulire le strade della città creando allo stesso tempo qualcosa di utile: delle scarpe prodotte interamente con chewing gum riciclati. Un team specializzato le ha raccolte in tutta la città, poi le ha riciclato e trasformate in un materiale adatto sia alle suole che al resto della scarpa. Una maniera per dare anche un esempio ai cittadini e invitarli ad avere più rispetto per la propria città.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I lavoratori stranieri bocciano l'Italia: “Economia senza prospettive”. Meglio il Vietnam

  • Migranti, M5s: "Porti chiusi senza intesa Ue". Ma la Francia: "Prima sbarchi, poi solidarietà"

  • Il Regno Unito vuole sviluppare il primo esercito con carri armati ecologici

  • Brexit, la profezia di Farage: Johnson fallirà e ci sarà un nuovo rinvio

  • E-cigarette nella bufera negli Usa. E in Europa?

  • “Quella giornata con Carola passata a raccattare cadaveri in mare”

Torna su
EuropaToday è in caricamento